#privacy

Chi è soggetto agli obblighi in materia di privacy?

pexels cottonbro studio 5474031 scaled

Le normative europea e italiana disciplinano in modo approfondito il tema della protezione dei dati personali, anche nel caso in cui a gestire i dati siano soggetti privati come le imprese. Sul piano europeo, il GDPR (General Data Protection Regulation) stabilisce che il trattamento dei dati personali deve avvenire in modo lecito, corretto e trasparente. … Leggi tutto

I controlli sulla casella e-mail del lavoratore

pexels miguel a padrinan 1591062 scaled

La tematica dei controlli effettuati dal datore di lavoro è assistita da numerose garanzie, dato il potenziale profilarsi di ingiustificate invasioni della sfera personale del lavoratore. L’art. 4 L. n. 300/1970 prevede, infatti, che gli strumenti di controllo a distanza possono essere installati previo accordo con le rappresentanze sindacali; in mancanza di accordo, gli stessi … Leggi tutto

Registrare una conversazione tra colleghi per provare il licenziamento ritorsivo

pexels pixabay 207455 scaled

Il licenziamento ritorsivo costituisce un’ ingiusta e arbitraria reazione ad un comportamento legittimo del lavoratore e rientra tra le ipotesi di licenziamento vietate dalla legge in quanto intimato esclusivamente per tale motivo illecito. Il lavoratore licenziato per un motivo illecito ha diritto ad una tutela reale piena, ossia alla reintegrazione nel posto di lavoro e … Leggi tutto

La tutela della riservatezza nelle comunicazioni condominiali

pexels markus winkler 41601255 scaled

Un avvocato, avente il proprio studio legale all’interno di un condominio, aveva citato in giudizio il condominio stesso e l’amministratore; il legale in questione sosteneva infatti che la sua reputazione fosse stata lesa dall’affissione sulla bacheca condominiale, esposta alla vista di terzi estranei, della convocazione di un’assemblea e del relativo ordine del giorno, concernente la … Leggi tutto

La Cassazione esclude la responsabilità di Google per violazione della privacy

google g73f2af9de 1920

L’ordinanza della Cassazione n. 27224 del 15/09/2022 mette fine a una questione di violazione delle norme sulla tutela dei dati personali, in connessione con una vicenda di divorzio, coinvolgente il colosso tech Google. Google Italy S.r.l. era stata infatti chiamata a giudizio affinché fosse condannata al risarcimento dei danni per violazione delle norme sulla riservatezza … Leggi tutto